Acquisire nuovi clienti
è sempre fondamentale?

Ecco un'altra credenza limitante che, alcune volte,
crea esattamente l'effetto opposto di ciò che desideri.

UNA SCELTA NON COSÌ OVVIA!
Quando le cose non vanno bene, ti concentri sull’acquisizione di nuovi clienti; quando le cose vanno bene, continui ad investire risorse sull’acquisizione di nuovi clienti. Tu sai che è una corsa asfissiante perché non sei l’unico a vendere quei prodotti o servizi, ma continui imperterrito a farlo senza sosta. Convincere sempre più persone a fidarsi di te ed acquistare dalla tua azienda, diventa sempre più costoso in termini di soldi e quindi anche di tempo, ma conosci benissimo l’importanza di acquisire costantemente nuovi clienti perché, quelli che hai già, non sono eterni: potrebbero cambiare fornitore, fallire o cambiare core business. Anche il mercato potrebbe cambiare. Ecco che allora, seguendo unicamente questa strategia, cominciano ad essere davvero troppe le variabili che ti espongono al rischio di fallimento.
Per fortuna esistono tantissime strade differenti da percorrere per raggiungere i tuoi obiettivi. Il fatto che tu stia percorrendo una determinata strada, non significa che tu abbia sbagliato ma, se ti accorgi che quella strada è ormai diventata troppo tortuosa, devi assolutamente intraprenderne una nuova. La consapevolezza dell’essere su una strada sbagliata, è il primo passo per continuare a garantire il successo alla tua impresa. Non avere paura del cambiamento anzi, lasciati guidare da esso.
COME CRESCERE SENZA ACQUISIRE NUOVI CLIENTI.
Ecco una delle migliori alternative che forse è anche una di quelle più interessanti:
concentrati sui clienti che hai già!
Ad assicurarci che ciò funziona molto bene è l’economista e sociologo Vilfredo Pareto che riuscì a dimostrare (per farla breve) che l’80% (circa) degli effetti è provocato dal 20% (circa) delle cause e viceversa. Il “Principio di Pareto” o “Legge 80/20” o “Principio della scarsità dei fattori”, può essere applicato in tantissimi settori: economia, informatica, salute, sociologia e via dicendo. Nel tuo caso specifico, se volessi sfruttarlo a tuo vantaggio per la tua impresa, potresti quindi affermare che, se l’80% dei tuoi clienti ti assicura il 20% degli introiti, sarebbe più logico quindi dedicarti a quel 20% di clienti che ti porta appunto l’80% degli incassi.
In questo modo hai completamente cambiato il tuo focus. Adesso quindi devi dedicare le tue attenzioni allo sviluppo/miglioramento dei tuoi prodotti o servizi e lavorare su quello che stai già offrendo ai clienti che hai già. Il che ti rende la vita sicuramente più facile in quanto puoi basarti sui feedback lasciati direttamente dai tuoi clienti per migliorare la loro esperienza. Ovviamente questo avrà un costo ma ti assicuro che i tuoi “già” clienti saranno molto felici di pagare qualcosa in più.
Così facendo aumenterai i tuoi incassi investendo “poco e bene” ma sopratutto senza aver dovuto sperperare risorse per trovare nuovi clienti.
COME FAI AD ESSERE SICURA/O CHE FUNZIONI?

Non puoi averne certezza finché non provi a verificarlo sul campo… da solo oppure con il nostro aiuto 😉

Seguici su instagram: @strategiedicrescita