Scegli il modo giusto di mostrarti ai tuoi potenziali clienti

Segui questi 4 step per impostare la tua strategia di crescita

Migliorare il posizionamento del tuo sito sui motori di ricerca, esattamente in corrispondenza delle parole chiave che meglio contraddistinguono la tua azienda nello specifico mercato di riferimento,
è sicuramente una delle azioni più produttive che puoi fare per acquisire nuovi contatti e quindi nuovi clienti!

Puoi farlo a pagamento e/o in maniera organica e precisamente con la SEA e con la SEO.

Il tuo sito internet, seppur graficamente meraviglioso, per avere il successo nella ricerca deve relazionare bene azienda e potenziali clienti attraverso diversi livelli di comunicazione:

– i contenuti inseriti all’interno delle pagine;

– il codice html;

– l’ottimizzazione dei contenuti;

– i link in entrata e in uscita;

– le parole chiave;

– la pubblicità;

Se inoltre riesci a creare la giusta strategia per far lavorare in maniera coordinata e verso una direzione comune tutti gli aspetti che ti ho appena specificato, allora puoi prevedere con “quasi” assoluta certezza il successo del tuo investimento/impegno sul web.

Esistono diverse strategie da utilizzare per raggiungere l’obiettivo, ma puoi fare la differenza solo se riesci ad adattarne una al tuo caso specifico oppure, meglio ancora, crearne una tua.

Da dove partire?

Non c’è dubbio che la definizione del target resta l’elemento principale da cui partire per progettare e realizzare una strategia di successo:
– chi sono i tuoi clienti perfetti?
– Dove sono?
– Cosa cercano?
Metti in relazione i comportamenti, le esigenze e gli obiettivi, al fine di creare letteralmente un prototipo di utente da scovare, inseguire e conquistare.

Imposta un budget che corrisponda al reale valore di conversione e non soltanto al valore basato sulle tue credenze e presunzioni.
Devi importi sul mercato per diventarne il leader e non scendere a compromessi rischiando di finire a dividere le briciole con i tuoi concorrenti.

Ricerca ed utilizza con accortezza le parole chiave adatte al tuo scopo, magari aiutandoti anche con i numerosi tools che trovi facilmente sul web.
Parti ovviamente dai contenuti del tuo sito, se effettivamente pertinenti e di valore, e sviluppali in una ricerca più ampia e minuziosa, grazie alla quale potresti anche migliorare il copywriting del sito.

Utilizza la pubblicità  per aiutare il tuo posizionamento in tempi più brevi, talvolta persino immediati, ed infine traccia ogni singola attività per capire bene come gli utenti hanno interagito con i tuoi contenuti, se li hanno apprezzati e se sono stati convinti a contattarti.

Tutto questo può sembrare complicato e, sotto alcuni punti di vista lo è, ma come ogni cosa, se impari a padroneggiarla bene, diventerà parte della tua quotidianità nell’esperienza di business che stai acquisendo e ti poterà un grandissimo vantaggio in termini di crescita personale ed aziendale.
Impara a far crescere intelligentemente ed eticamente la tua azienda, sviluppa un tuo sistema di lavoro che converta gli utenti in clienti paganti e che porti valore aggiunto al livello lavorativo ed economico.